Approvato il bilancio di esercizio 2018 di Finpro

Approvato il bilancio di esercizio 2018 di Finpro

E’ stato approvato il 20 giugno scorso il bilancio di esercizio 2018 di Finpro, che ha chiuso con un utile netto di oltre 430 mila euro.

“Il dato complessivo di fatturato relativo ai servizi amministrativi – spiega il Presidente di Finpro Massimo Scacchetti – risulta in aumento del 3% rispetto all’esercizio precedente. Nel 2018 sono stati 288 i clienti cui abbiamo fornito servizi amministrativi-contabili, di cui 151 in contabilità ordinaria, 35 in contabilità semplificata, 68 associazioni no-profit e 26 persone fisiche; 158 i clienti cui sono stati rivolti i servizi di elaborazione paghe, per un totale di circa 110 mila cedolini emessi; e 56 i clienti cui abbiamo fornito servizi di consulenza tributaria, societaria e giuslavoristica.”

Ampiamente positivo il contributo economico dell’attività finanziaria, che ha registrato un valore medio di raccolta da soci pari a euro 211 mln e che risulta supportata da un servizio di home banking dedicato.

Le cooperative socie al 31/12/2018 sono 145.

“Per l’anno in corso – aggiunte il Presidente Scacchetti – Finpro prevede di rafforzare ulteriormente i rapporti con le cooperative socie, prestando particolare attenzione ai progetti di promozione e sviluppo delle stesse e alla qualificazione dei propri servizi per renderli adeguati all’evoluzione delle esigenze aziendali.  Nell’ambito dell’attività di assistenza sulla finanza ordinaria e straordinaria, ci concentreremo su un maggior coordinamento con le strutture finanziarie cooperative e bancarie, per rafforzare il supporto consulenziale ed il controllo sull’attività di gestione delle società partecipate.”